Giorgio Revelli presenta “I Paragreen” di Giovanni Ruffini (VIDEO)

Domenica 15 dicembre 2013  presso l’Oratorio di San Sebastiano e Fabiano a Taggia, il Centro Culturale Tabiese ha organizzato un pomeriggio tutto dedicato alla figura dell’illustre scrittore Giovanni Ruffini con proiezioni che illustravano i punti salienti della sua vita e delle sue opere. L’evento è stato ulteriormente arricchito dalla presentazione ufficiale al pubblico della prima edizione italiana moderna del romanzo satirico di Giovanni Ruffini “I Paragreen. Avventure di una famiglia inglese a Parigi” di cui Giorgio Revelli, presidente del Circolo Culturale Tabiese, ha curato la complessa traduzione.

Giorgio Revelli, musicista di fama internazionale, ha presentato il suo lavoro di traduttore a seguito dei suoi studi universitari in Lettere e Lingue Estere all’Università di Lille, conseguiti sotto la guida illustre di Jean Paul Manganaro e François Orsini, noti traduttori di Italo Calvino in Francia, e di Camilla Cederna.

La figura di Giovanni Ruffini è stata introdotta dalla Dott.ssa Federica Natta; lo scrittore si ricorda spesso per la fraterna amicizia con Giuseppe Mazzini, l’adesione alla Giovane Italia, la fuga in Francia, poi in Svizzera e la successiva esperienza a Londra.

Di rado si conosce Ruffini come esperto conoscitore della lingua inglese e come autore stimato dal contemporaneo Charles Dickens che lo spronò nella prosecuzione della sua carriera letteraria.

La storia dei Paragreen narra delle avventure rocambolesche di una famiglia inglese che decide di visitare l’Esposizione Universale di Parigi del 1855 seguendo l’esempio della loro amata Regina Vittoria. Episodi ed equivoci esilaranti tracciano una caricatura efficace del contrasto in atto tra borghesia emergente e vecchia aristocrazia. Solitamente si ricordano solo due opere letterarie di G.Ruffini: “Lorenzo Benoni: Memorie di un patriota” ed “Il Dottor Antonio”, la pubblicazione dell’edizione moderna italiana de “I Paragreen. Avventure di una famiglia inglese a Parigi” è un’occasione unica per conoscere un altro suo capolavoro. Inoltre l’edizione è impreziosita dalla riproduzione delle illustrazioni originali del romanzo.

La presentazione rientra nel progetto editoriale più ampio del curatore Giorgio Revelli che prevede in tempi successivi la pubblicazione integrale delle opere di Giovanni Ruffini.

Per informazioni e riferimenti: [email protected], segreteria: 3472927273

Marta Collu

Taggia 16 dicembre 2013