Cultura Sanremo — 17 settembre 2013
Sanremo – “Antòlogia Antonio Rubino e l’Amore per la Liguria”

 

“Notte Bianca”, grande affluenza di pubblico per l’apertura serale del Museo


Bilancio positivo anche per gli eventi culturali al Museo Civico di Palazzo Borea d’Olmo: l’apertura straordinaria serale e la presentazione dell’ “Antòlogia. Antonio Rubino e l’amore per la Liguria”. Sono stati 500 i visitatori registrati, di cui 150 hanno partecipato alla presentazione del volume, alla presenza dell’autore, Marco Cassini, del vice sindaco e assessore alla cultura Claudia Lolli e del consigliere comunale Marco Mauro.

«Una personalità veramente eccezionale, geniale e un talento precocissimo con un amore grandissimo per Sanremo e per questa parte di territorio», come ha spiegato l’autore nel ripercorrere le tappe che hanno portato alla stesura del testo.

La dr.ssa Loretta Marchi, direttrice del Museo Civico, nell’aprire l’incontro, ha sottolineato come il nuovo volume sull’artista si inserisca nell’ambito dello spazio permanente che il Comune ha voluto dedicare all’interno del Museo con l’intento di valorizzare la figura di questo grande artista.

«Un obiettivo – ha detto – raggiunto grazie alla sinergia tra Comune ed eredi di Rubino».

«Leggo questo libro – ha commentato l’assessore Lolli – come una storia d’amore tra Rubino e la Liguria di Ponente. Sanremo è vicina al suo patrimonio culturale ed è impegnata a seguire iniziative come questa, volte alla scoperta delle sue radici».

Brani del libro sono stati letti da Anna Blangetti, Franco D’Imporzano e Gianni  Modena della Compagnia Stabile “Città di Sanremo”, anch’essi grandi estimatori di Rubino, che nei loro spettacoli hanno attinto molto dalla sua opera.

L’apertura serale è stata una bella occasione per tante persone – turisti ma anche sanremesi – di scoprire i tesori ospitati nelle sale di Palazzo Borea d’Olmo.

Sanremo, 15 settembre 2013


AntòLogia. Antonio Rubino e l’amore per la Liguria di Marco Cassini, (Philobiblon edizioni).

Marco Cassini da diversi anni lavora  a quest’opera che approfondisce il rapporto fra Antonio Rubino (1880-1964) e la sua Riviera attraverso la scelta di testi e iconografie riferibili al Ponente Ligure.

Il Comune di Sanremo ne ha promosso la pubblicazione perché il volume, grazie al suo approccio inedito, affianca perfettamente l’azione del Museo civico di Sanremo che in questi mesi sta allestendo la nuova sala museale a lui dedicata valorizzando le opere di recente acquisizione dell’artista sanremese.

Le iniziative in onore di Rubino mirano a rendere possibile a Sanremo un percorso di visita, anche in vista del cinquantenario della morte, che possa diventare punto di riferimento per scuole, biblioteche, studiosi, appassionati, collezionisti, concittadini e abitanti della Regione.

L’interesse che ha riscosso la recente mostra “L’universo fantastico di Antonio Rubino” allestita nel 2011-2012 nelle sale del Museo civico e  oggi trasformata in esposizione permanente, confermano il valore di un’artista che è ritenuto uno dei più importanti esponenti dell’arte del Novecento.

La redazione

 

Articoli correlati

Share

About Author

admin

(0) Commenti dei lettori

Comments are closed.