CARCIOFO E OLIVA TAGGIASCA A PERINALDO

Un grande successo per L’invasione digitale di domenica  8 maggio a Perinaldo organizzata dalla Cooperativa Omnia insieme all’ Associazione Culturale Wepesto.

Venti moderni invasori armati di smartphone, macchine fotografiche e videocamere hanno scoperto la storia e le bellezze dell’antico borgo dei Doria, ascoltato gli aneddoti meno noti dalla viva voce del Sindaco Francesco Guglielmi, condiviso la loro esperienza on line dove hanno raggiunto più di 34.000 utenti dei social network.
Invasioni Digitali, arrivata ormai alla quarta edizione, è infatti una piattaforma di promozione e condivisione formata da semplici cittadini amanti della cultura e dei social media: un racconto collettivo, un gioco, ma anche un momento di crescita culturale partecipata.

Per domenica  15 maggio in occasione della “XVII Rassegna Gastronomica del Carciofo di Perinaldo e dell’olio extravergine di oliva taggiasca”, la Cooperativa Omnia propone una visita guidata tra storia e le scoperte scientifiche di Gian Domenico Cassini.
Dopo aver incontrato la guida inizierà l’ascesa lungo i tortuosi “carrugi”, decorati da affreschi contemporanei, che rievocano la figura dello scienziato perinaldese Gian  Domenico Cassini e i suoi importanti studi astronomici. Si proseguirà  verso il nucleo superiore, che offre ampi scorci panoramici sulle Alpi Liguri e, giunti nella piazza centrale, si visiterà la parrocchiale san Nicolò, barocca, con tracce della precedente struttura gotica e portali istoriati ove è effigiato il blasone dei Doria, signori di Perinaldo sino al 1797.

Ritrovo: ore 15:00 davanti all’Ufficio Informazioni Turistiche di Perinaldo in Via Gramsci 34.

Durata: circa 1h30

Costo: € 5.00 a persona

Prenotazione obbligatoria 0184 229507
e-mail: [email protected]

NB: richiesto numero minimo di partecipanti.

(Foto Associazione Culturale Wepesto)

La redazione