SANREMO – AIUTI ECONOMICI PER LA SPESA

Si è tenuta questa mattina una riunione operativa con il sindaco Alberto Biancheri, l’assessore Costanza Pireri, il dirigenti comunali alle finanze e ai servizi sociali, il segretario generale e gli uffici coinvolti per l’organizzazione e la gestione della distribuzione di aiuti alimentari per le persone che, rimaste senza reddito per via dell’emergenza coronavirus, si trovano ad affrontare una situazione di difficoltà anche per quanto riguarda la possibilità di acquisto di generi di prima necessità come alimenti o farmaci.

AIUTI ECONOMICI PER LA SPESA

Agli aventi diritto, il Comune di Sanremo concederà una capacità di spesa di 30 euro a persona. Tale sussidio potrà essere rinnovato fino ad esaurimento del finanziamento statale. Qualora il beneficiario abbia in carico altri componenti della famiglia, la capacità di spesa sarà incrementata proporzionalmente (ad esempio una famiglia di 4 persone riceverà 120 euro per fare la spesa).

COME FARE RICHIESTA

Per fare richiesta del sussidio del Comune di Sanremo occorre semplicemente compilare il modulo in allegato (consultabile sul sito istituzionale del Comune) e inviarlo a [email protected]. In alternativa si può telefonare al numero 018452901 o via Whatsapp al numero 3285304627.

Gli incaricati del settore Servizi alla persona vaglieranno la richiesta e daranno conferma di accettazione all’utente.

COME FARE LA SPESA

Una volta accettata la richiesta, il beneficiario non dovrà ritirare alcun buono o voucher presso il Comune ma potrà da subito fare acquisti nei punti vendita indicati per la cifra accordata mostrando semplicemente il proprio documento di identità alla cassa del punto vendita e l’autorizzazione rilasciata dal Comune di Sanremo.

DOVE FARE LA SPESA

Il settore Servizi sociali del Comune stamattina ha inviato una missiva a tutti gli esercizi commerciali di generi alimentari e alle farmacie chiedendo di aderire all’iniziativa. E’ attesa una risposta entro il 1° aprile. Le attività che aderiranno all’iniziativa saranno indicate anche tramite sito istituzionale.

PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI

Qualora una persona non sia autosufficiente e si trovi nell’impossibilità di fare la spesa personalmente, dovrà indicarlo sul modulo al momento della richiesta. Il Comune, che già da oltre 20 giorni ha attivato un servizio di assistenza domiciliare per gli anziani soli, si prenderà carico del servizio.

DONAZIONI

In questa fase emergenziale, il Comune ha deciso anche di attivare un conto corrente dedicato all’emergenza dove chi lo desidera potrà fare una donazione in favore dell’ente al fine di implementare ulteriormente i servizi ai più bisognosi in questa delicata fase emergenziale. Il numero di conto corrente sarà comunicato domani.

ALTRE FORME DI AIUTO

Si ricorda che oltre a questa forma di aiuto alle famiglie in difficoltà derivante da finanziamento statale, rimangono attivi tutti i canali comunali di aiuto alle persone in difficoltà, come l’Emporio solidale e tutta la retedi solidarietà già in essere. In questo frangente così delicato l’Amministrazione comunale rinnova il suo ringraziamento a tutti i volontari che operano nel terzo settore in aiuto dei più bisognosi.

La redazione

Al Comune di Sanremo

SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E PROMOZIONE DEL BENESSERE

email [email protected]

telefono 0184 52901

WhatsApp 328 5304627

Il sottoscritto____________________________________________________________________

Nato a _________________________  il_______________ codice fiscale ______________________ 

domiciliato in ______________________via ______________________________________n______

Tel. __________________ Cellulare _______________________e-Mail __________________________

PRESENTA ISTANZA

di contributo di solidarietà alimentare in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da virus Covid-19

A tal fine DICHIARA ai sensi degli artt. 3 e 46 e dell’art. 76 del DPR 445/2000 quanto segue:

– di essere residente in _____________________

– stato civile _______________________________________

– professione_______________________________________

– che il proprio nucleo familiare è così composto: ________________________________________ ________________________________________________________________________________

  •  di essere autosufficiente
  •  di essere non autosufficiente e necessita la consegna a domicilio al seguente indirizzo ______________________

ð che il proprio reddito del mese di marzo 2020  è di € __________

ð che il reddito familiare del mese di marzo 2020 complessivo di tutti i componenti del nucleo familiare è di €_________

  • di essere in attesa di cassa integrazione guadagni o altra misura di sostegno connesse dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19
  • Di essere esposto agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19
  • Di essere in stato di bisogno
  • Di essere assegnatario del seguente sostegno pubblico _________________________________________

di aver compilato la presente domanda consapevole delle proprie responsabilità penali, ai sensi  dell’art. 76 del DPR 445/00 e in caso di falsità, della decadenza dal beneficio richiesto ai sensi dell’art. 75 del DPR 445/00.

Allega fotocopia documento d’identità.

Sanremo lì________

                                                                                                                  Il dichiarante

_____________________________________________