BORDIGHERA – “OSSOR OTTECCUPAC – La favola di Cappuccetto Rosso vista dalla parte del lupo”

Si conclude Sabato 28 Aprile alle ore 21.00 al Palazzo del Parco, con la preannunciata sorpresa e appendice di fine stagione – TeaLtro – la stagione teatrale invernale di Bordighera, la prima affidata alla direzione artistica di “LIBER theatrum”.

Ospite della serata sarà il simpatico attore genovese Alessandro BERGALLO, volto molto noto in Riviera, anche per la sua costante presenza come attore del Teatro della Tosse ad Apricale e non solo, che porterà in scena “OSSOR OTTECCUPAC – La favola di Cappuccetto Rosso vista dalla parte del lupo”, previsto a Gennaio a inizio stagione e poi rimandato per motivi tecnici.

Scritto dallo stesso Bergallo, assieme ad Andrea Begnini, per la regia di Alberto Giusta, lo spettacolo porta in scena la favola per bambini forse più conosciuta da tutte le generazioni. In realtà le favole non sono affari solo per bambini, questo è certo. A maggior ragione se si tratta di Cappuccetto Rosso. Chi l’ha detto, infatti, che il lupo è cattivo e rappresenta il male? E perché la bambina che non risponde al volere dei genitori merita di venire additata con un mantello rosso vergogna?
Così Perrault, i Fratelli Grimm e infine il tremendo Disney hanno trasformato una fresca ragazzina che scopre l’età adulta in una saputella, punita perché non rispetta le regole del buon vivere borghese.

In un percorso a ritroso che libera la favola dalle stratificazioni moralistiche di tutte le epoche, ecco una nuova e divertente versione di Cappuccetto Rosso, in realtà quella più antica e originale: quella della tradizione orale. Coperte da incrostazioni di moralismo progressivo, le favole perdono la fragranza e il senso stesso che avevano nelle prime tradizioni orali. Questa volta grazie ad Alessandro Bergallo ascolteremo forse il punto di vista più fedele e veritiero. 

Biglietto Intero posto unico: € 12,00 Ridotto Over 65 e studenti € 10,00 Ridotto per ragazzi fino a 14 anni: € 8,00 Apertura biglietteria la sera dello spettacolo alle ore 20.00 INFO e PRENOTAZIONI: 338 6273449 – 0184 272205 – 272230 (orario ufficio)[email protected] 

La redazione