BORDIGHERA “TEALTRO” RASSEGNA DI TEATRO E MUSICA

Dopo la bellissima serata di Sabato scorso, e la fantastica interpretazione dell’attore siciliano Aldo Rapè (accompagnato dalla musica di Sergio Zafarana alla chitarra) con “Pinucco- Storia di un carusu” la storia di un’imperdibile amore, “TeaLtro” la nuova stagione teatrale di Bordighera, con la direzione artistica di “LIBER theatrum” prosegue nel lungo fine settimana di Pasqua dedicando la sua attenzione alle realtà artistiche associative locali ospitate alla Chiesa Anglicana.
Si comincerà:
Giovedì sera alle ore 21.00 con uno spettacolo proposto da “MUSICOMIO” che vedrà sul palco il sestetto dei “NERAGIOSTRA”, la voce recitante di Claudio VECCHIO di “LIBER theatrum” e la partecipazione danzante di Sara DAMMICCO. Titolo del lavoro assai originale, che mescolerà musica e teatro: “PER CAMPAR CI VUOL FORTUNA” per la regia di Diego MARANGON.
Sei i musicisti in scena: Stefano ALBIS (chitarra e voce) – Roberto “Nirav” TONELLO (basso e voce) – Daniele MARINI (tromba) – Leonardo PALLANCA (Saxofono) – Alessio BENEDETTO (batteria) – Riccardo SASSO (pianoforte e fisarmonica) che con gli altri ospiti sul palco daranno vita a una esibizione multiforme alternandosi e dialogando tra loro, ognuno con la propria modalità espressiva, costruendo un racconto in bilico tra uno spettacolo teatrale, un musical e un concerto, barcamenandosi tra il macabro e l’ironico, partito dal bel lavoro musicale di Neragiostra, vincitore del Premio MEI città di Ventimiglia, così acquisendo il diritto di suonare al Festival delle “etichette musicali indipendenti” a Faenza.
 
La parentesi artistica dedicata alle realtà associative locali proseguirà:
Venerdì sera 30 Marzo ore 21.00 con l’ACCADEMIA DELLE  MUSE che presenterà “La casa di Bernarda Alba” liberamente tratto dal capolavoro scritto da Federico Garcia Lorca.
Interpreti: Doriana Valesini, Monica Ferrari, Lucia Morlino, Elena Abate, Liana Iacchi, Donata Graffino, Rossella Savarino,  Raffaella Gozzini.
Regia di Mariagrazia BUGNELLA.

 

Sabato 31 Marzo il TEATRO DEI MILLE COLORI presenterà “Pot-pourri” ispirato ai personaggi di Stefano Benni.
Domenica pomeriggio 1 Aprile alle ore 17.30 l’Associazione Culturale Teatro HELIOS, con Salvatore MOTTA in scena presenterà “Il rabbino Gesù e altri racconti” divisi in due racconti: “Nonni /Avi”  dedicato alla memoria durante l’emigrazione di inizio ‘900 e “Il Rabbino”Gesù” la storia di un ingenuo personaggio durante la seconda guerra mondiale che riesce a salvare un gruppo di ebrei.
 
Costo del biglietto, ridotto rispetto alle consuete serate teatrali, fissato per tutti gli spettacoli in € 8,00 
Apertura biglietteria la sera dello spettacolo ore 20.00 e il 1° Aprile alle ore 16.30 – INFO: 338 6273449 – [email protected] – www.libertheatrum.com                
La redazione