Bordighera Pittura e Arte Generativa Chiesa Anglicana

DA SABATO 3 A DOMENICA 11 DICEMBRE 2016

CHIESA ANGLICANA, DALLE ORE 17.00 ALLE 20.00

Da Sabato 3 a domenica 11 dicembre, Chiesa Anglicana dalle ore 17.00 alle 20.00 Pittura e Arte Generativa: un viaggio nella contaminazione visiva moderna. La mostra celebra l’incontro di tre diverse personalità artistiche contemporanee: il pittore Edgardo Gastini presenta una selezione di opere del passato e più recenti, affiancato dalla coloratissima interpretazione di paesaggi astratti di Monica Lerda. Unisce e reinterpreta i linguaggi visivi dei due artisti Francesca Sampietro manipolando e destrutturando gli elementi in cerca di una nuova astrazione. Gli artisti saranno presenti all’inaugurazione Sabato 3 Dicembre alle 19.00 Per prenotare una visita in orario diverso o per ulteriori informazioni [email protected].

Biografia degli artisti

 

Edgardo Gastini artista torinese che ha partecipato da protagonista alla scena artistica degli anni Settanta, torna a esporre con una selezione di opere dal titolo emblematico Presenze dopo il Diluvio. Per approfondimento sulle sue opere e sulla critica di Paolo Fossati in relazione al Premio San Fedele si veda: http://www.edgardogastini.it/OPERE.html

 

Monica Lerda è un’artista di origini piemontesi. Ha vissuto per quasi vent’anni nel quartiere Isola a Milano. Il suo stile ha subìto diverse contaminazioni evolvendosi grazie alle collaborazioni con fotografi e videomaker della scena underground milanese. La continua ricerca che l’artista condivide con la sua nutrita community di follower che ormai supera gli ottantamila  la rende un punto di riferimento per la diffusione e promozione di arte contemporanea in Italia e all’estero. Oggi vive vicino a Sanremo e presenta la sua nuova collezione Abstract Landscape. Abstract Landscape serie di opere in acrilico su tela. Formati vari.

www.monicalerda.com[email protected]

 

Francesca Sampietro è un’artista multimediale. Ha lavorato a Milano in agenzia pubblicitaria come art director e collaborato con case di produzioni indipendenti alla ricerca di un nuovo linguaggio estetico. Con il progetto Hipsteric esplora le molteplici declinazioni dell’utilizzo della programmazione nell’ambito creativo. Organizza corsi di creative coding e ha una docenza presso l’Accademia di Belle Arti di Sanremo. Hipsteric presenta: RetroFuturista un’interpretazione visiva e interattiva delle opere d’arte.

La redazione

mostra-gastini-lerda-sampietro-550