Coldirodi – prorogata la mostra “Bongjour Sanremo”

Sanremo – Arte moderna alla Pinacoteca di Villa Luca

A seguito del successo di pubblico ottenuto, sarà prorogata fino al 19 ottobre l’esposizione “Bonjour Sanremo!” dell’artista Cristiana Fioretti, curata da Guido Curto, critico d’arte dell’Accademia Albertina di Torino, e allestita nella Pinacoteca di Villa Luca, a Coldirodi, dall’Assessorato alla Cultura del Comune e dall’Accademia di Belle Arti di Sanremo.

La mostra ha registrato una buona affluenza di pubblico – 500 i visitatori, di cui molti francesi – con un notevole incremento di pubblico a Villa Luca rispetto, grazie anche alla promozione effettuata dal Settore Cultura sia presso i canali istituzionali (IAT provinciali) ma anche presso gli stabilimenti balneari e, in generale, i luoghi frequentati dai turisti.

Un bilancio, dunque, estremamente positivo nel corso di oltre due mesi di esposizione con gli eventi ad essa correlati (inaugurazione alla presenza dei vicesindaci di Sanremo e Mentone, concerto serale di jazz, visite guidate a cura della stessa artista).

A ottobre, in chiusura della mostra, è prevista una lezione di Cristiana Fioretti (che è docente di cromatologia all’Accademia di Brera) con Guido Curto sull’uso del colore nell’arte contemporanea, iniziativa rivolta soprattutto agli studenti.

«E’ un risultato soddisfacente – è il commento dell’assessore alla cultura Claudia Lolli – che dimostra come gli eventi culturali abbiano un loro seguito. Al di là del richiamo esercitato dalla mostra d’arte contemporanea, è positivo il fatto che chi si è recato a Villa Luca ha potuto anche visitare il Museo con gli splendidi tesori d’arte antica contenuti».

«La proroga dell’esposizione fino a ottobre – le fa eco Loretta Marchi, conservatrice del Museo – è stata decisa per permetterne la visita anche agli studenti, in collaborazione con gli insegnanti che, nella Pinacoteca Rambaldi, avranno modo di ammirare, riunite in un’unica sede, sia opere d’arte antica che contemporanea. Per il prossimo mese di settembre, inoltre, le sale di Villa Luca saranno teatro di una serie di iniziative culturali e non solo, veri e propri happening per valorizzare e far vivere questo splendido gioiello».

La mostra “Bonjour Sanremo!” ha come oggetto le opere (tecniche miste su carta e legno o su acetato) realizzate dalla pittrice e scultrice a partire tra il 2010 e il 2012.

L’artista vive da diversi anni in Costa Azzurra, a Mentone, e per queste opere si è ispirata al paesaggio che ogni giorno vede davanti a sé, guardando ad est, verso l’Italia, verso Sanremo; cielo e mare che lei ama vedere soprattutto nelle prime ore del giorno e che sono stati di ispirazione anche per il titolo della mostra: Bonjour Sanremo!.

Nella prima sala sono esposti paesaggi tradizionali diurni, più “classici” – sottolinea Guido Curto nel suo testo introduttivo alla mostra – “realizzati ad acrilico su tela con uno stile figurativo che tende all’astrazione pura, perché i colori sono stesi a piatto, vividi e intensi, in una stratificazione che procede dall’alto verso il basso, dal cielo al mare con tante, diverse soluzioni di continuità cromatiche”.

Nella seconda sala, la Fioretti presenta alcune opere più recenti come i paesaggi notturni del 2012. “Dipinti eseguiti su plexiglass trasparente con uno stile più soffusamente astratto-informale, benché sempre ispirato all’acqua, al mare, alle onde, alla bianca schiuma e alle nuvole. Opere che acquisiscono luminosità e corpo grazie ad una retroilluminazione che nella penombra mette in risalto la stesura pittorica più concitata ed emotivamente inquieta di questa nuova stagione”.

Completa la mostra un video, proiettato nella sala conferenze di Villa Luca, che documenta l’istallazione Sensorial space, realizzata da Cristiana Fioretti nell’ambito della rassegna Personal Structures, evento collaterale alla 55ª Biennale Internazionale d’Arte di Venezia attualmente in corso.

Si tratta di un sensorial box, ideato come una sorta di acquario, un gioco d’acqua ribollente all’interno di trasparenti vasche emisferiche sospese a mezz’aria, accompagnate da giochi di luce e suoni che ricordano il mare e il sole del sud della Francia dove l’artista vive, ma con un omaggio a Venezia.

Sanremo, 28 agosto 2013

Bonjour Sanremo! CRISTIANA FIORETTI

A cura di Guido Curto

Sanremo, Museo di Villa Luca, Via Rambaldi, 51 Coldirodi, fino al 19 ottobre 2013

Mostra promossa dall’ Accademia di Belle Arti di Sanremo in collaborazione con l’Assessorato alla

Cultura – Servizio Museo

Orari: da martedì a sabato ore 9-13. Giovedì e sabato aperto anche il pomeriggio 14.30-17.30

Per informazioni: [email protected],  Tel  0184 670398, 0184 531942